ArCon Maxi 3D

ArCon Maxi 3D è il CAD architettonico più facile, completo ed economico del mercato per realizzare:

Cosa aspetti, ora puoi averlo al DI SCONTO!

ArCon è la soluzione ideale per architetti, arredatori, designer e geometri per progettare e presentare ambienti 3D. Strumenti di costruzione e arredamento dedicati permettono di raggiungere gli obbiettivi con facilità, velocità e professionalità. La progettazione 2D è contemporaneamente 3D. Clicca qui per vedere dei video d’esempio che mostrano ArCon in azione!

E’ un’offerta imperdibile, abbiamo deciso di riposizionare il prezzo di ArCon Maxi 3D in modo che sia accessibile a tutti: 

a solo

invece di

Puoi così acquisire uno strumento di lavoro e di marketing che ti aiuti a semplificare il tuo lavoro, soddisfare le sovraintendenze e conquistare nuovi clienti con presentazioni efficaci. Il tutto in tempi rapidi e senza faticare.

Requisiti di sistema: Windows XP, Vista, 7, 8 e 10

La qualità del rendering è sufficientemente gradevole:

Trasforma in 3D la tua pianta di AutoCAD:

Traccia una linea e la sezione è pronta:

I serramenti
ArCon oltre a disporre di
226 porte e 91 finestre (tra cui le bocche di lupo), include il modulo Porte e Finestre Designer con il quale creare nuovi serramenti. Gli si da la forma che si vuole, si impostano telai, montanti, traverse, maniglie, cerniere e soprattutto si specifica il tipo di apertura deve del singolo battente ed in automatico ArCon genera l’animazione.

Presentazione sintetica delle funzioni di ArCon Maxi 3D
I muri includono l’editor di
stratigrafie con il quale impostare enne strati e ad essi associare retini e pennini specifici. Le configurazioni stratigrafiche create possono essere quindi salvate in un catalogo interno del programma ed essere quindi usate in altri progetti. I muri inoltre possono essere tagliati manualmente o automaticamente. Con le nuove funzioni di taglio automatico è finalmente possibile scegliere se un muro debba essere automaticamente tagliato o meno da una scala o una copertura specifica.

Le scale
Per disegnare una scala, si sceglie il tipo di scala necessario (ad una rampa, a L, a U, ad arco, a chiocciola, eccetera) e si impostano i parametri relativi a profondità pedata e numero di alzate tenendo sottocchio la formula 2a+p. Per quanto riguarda le altezze, automaticamente ArCon propone l’invito al livello del calpestio del piano in cui si sta lavorando e lo sbarco al piano superiore. Da segnalare lo strumento scala poligonale che consente di disegnare un susseguirsi di rampe come se si disegnasse una polilinea. L’
editor dei parapetti è integrato nelle scale.

Le coperture
ArCon consente di disegnare
tetti complessi rapidamente e già con l’orditura in legno, attivabile e disattivabile con un clic. Per creare la copertura desiderata è
sufficiente disegnare la forma in pianta senza sporgenze e, nella finestra che compare, impostare per ogni singolo lato il tipo di falda voluta (tradizionale, a più pendenze, il timpano, etc.) con i valori di sporgenze, pendenze e altezze dalla soletta. Il risultato sarà la copertura desiderata 2D e 3D.

Oltre agli strumenti tetti sono presenti anche gli strumenti abbaini (triangolari, a casetta, trapezoidali, etc.) e i  26 lucernari (di cui 9 sono della Velux) ma ci sono anche ben 9 pannelli solari (di cui sei cellule fotovoltaiche e tre termocollettori).

Le funzioni a disposizione per la preparazione dei terreni sono molteplici: da quello per la definizione dell’estensione a quello per l’immissione delle quote altimetriche che modellano la conformazione del terreno; dallo strumento per disegnare aree da rivestire con mappature (texture) differenti (ad esempio per un vialetto o un’aiuola) a quello per lo scavo.

Tracciando una semplice linea si generano automaticamente sezioni e prospetti, visibili anche in 3D. Il tutto può essere esportato in formato DXF per un eventuale successivo utilizzo in AutoCAD. Tra gli strumenti di creazione delle sezioni è presente la sezione sfalsata.

Sezioni 3D:

Per la finitura degli ambienti è presente il designer di decorazioni che consente l’inserimento di battiscopa, fregi murari, cornici, riquadri sul soffitto, ornamenti angolari e rosoni.

ArCon prepara diversi computi metrici verso Word e con il modulo Esporta misurazioni incluso, è possibile rilevare e portare in Excel (o in XML) i dati dimensionali di ogni elemento del progetto, dai muri ai prospetti, dai serramenti alle scale, dai terreni agli scavi, dalle piattaforme agli oggetti 3D.

In ArCon è disponibile un catalogo di oltre 10.500 oggetti 3D per interni ed esterni , 12.450 mappature e 430 materiali!