Punta e Traduci Latino<>Italiano (Latine<>Italice)

di Tommaso Vallauri e Michele di Pisa

Requisiti di sistema: Windows XP/Vista/7/8/10

Si tratta di un dizionario intelligente che traduce qualsiasi parola latina senza le perdite di tempo dovute alla consultazione di un testo cartaceo. Tra l’altro, non è necessario neppure scrivere la parola da cercare: è sufficiente posizionare il puntatore del mouse sul termine da tradurre, coniugato o declinato che sia, e premendo CTRL + C + C  apparirà la traduzione di tutti i possibili significati.
Ad esempio, se devi cercare la traduzione di “
convocatisque”, il dizionario riconosce che il “que” finale è una congiunzione; presenta la morfologia, ossia i possibili casi e il genere (convocatis può essere sia il dativo o l’ablativo plurare di convocatus, a, um, sia il participio perfetto o la seconda persona plurale al presente indicativo di convoco, as, avi, atum, are); infine, propone i possibili significati.

Per fare un secondo esempio, se devi cercare la traduzione del verbo coniugato “perferemus”, il programma lo individua e ne mostra la morfologia, ossia la persona e il tempo della forma flessa (oppure il caso, il genere e il numero per un termine declinato), evidenzia la forma enunciativa (perfero, fers, latum, ferre) e propone i possibili significati.
L’originale modulo morfologico, viene fornito gratuitamente assieme al dizionario principale.

Vedasi, ad esempio, le immagini ingrandibili sottostanti prese entrambe da un passo del primo libro di Cicerone contro Catilina.

Punta e Traduci Latino è l’edizione restaurata e ammodernata del Vallauri, il padre dei moderni dizionari di latino, italiani e stranieri. L’importanza di questa edizione, tuttavia, non risiede esclusivamente nell’uso delle moderne tecnologie per una più facile e veloce consultazione; il grande lavoro consta nell’ammodernamento di tutta l’opera, un raro esempio di restauro letterario frutto di oltre un decennio di certosino lavoro.

Al dizionario originario sono state poi aggiunte migliaia di ulteriori voci che il Vallauri aveva escluso: relative ai toponimi e alle molteplici forme grafiche della stessa parola, ma che nei dizionari di oggi si preferisce riportare, e altre ancora. Inoltre è previsto il rilascio di aggiornamenti scaricabili via internet.

In merito alla ricchezza dei contenuti, Punta e traduci Latino, il moderno Vallauri-Di Pisa, può vantare:
oltre
40.000 voci e 64.000 accezioni nella sezione latino-italiano
oltre
27.000 voci e 70.000 accezioni nella sezione italiano-latino
un totale di
4.264.935 forme flesse

Sono passati oltre 150 anni dalla pubblicazione del Lexicon in usum scholarum, Vocabolario Italiano-Latino di Tommaso Vallauri e ora è tornato in forma moderna, totalmente digitalizzata: il Punta e Traduci Latino.

SCHEDA COMPARATIVA DEI PIU’ IMPORTANTI DIZIONARI DI LATINO IN COMMERCIO IN ITALIA

Nome

IL Castiglioni-Mariotti

Nuovo Campanini – Carboni

IL – vocabolario della lingua latina

Punta e Traduci Latino di T. Vallauri e M. Di Pisa

Editore

Loescher

Paravia

Le Monnier

Systems Editoriale

Voci

50.000 voci latine e 30.000 voci italiane

50.000 voci latine

circa 80.000 voci

oltre 60.000 voci e 134.000
accezioni (latine e italiane)

Forme flesse

oltre 4.264.935

Questa tabella si basa su dati rilevati il 5 settembre 2011 pubblicati dagli stessi editori.